Agrigento provincia sicura, meno reati qui che altrove

C’è una classifica dove è bene rimanere in fondo. E’ la classifica della criminalità, stilata dal Sole 24 Ore, che ha elaborato i dati forniti dal dipartimento di Pubblica Sicurezza del ministero dell’Interno, che fotografano unicamente i delitti “emersi” all’attenzione delle forze di Polizia. Restano nell’ombra i fenomeni di microcriminalità, anch’essi diffusi sul territorio, ma che per diversi motivi sfuggono al controllo delle autorità oppure la cui comunicazione da parte delle vittime non è affatto scontata. Agrigento si piazza al 95esimo posto con 11.394 reati, – 7% rispetto alla medie nazionale. In meno anche rispetto ai due anni precedenti. Al primo posto Milano, seconda Rimini, poi Bologna, Firenze e Torino. Una graduatoria che tiene conto delle denunce del 2017, e che rivela quanto in realtà ci sia stato un calo.

Se scaliamo la classifica relativa a Omicidi volontari, tentati omicidi e infanticidi, la provincia di Agrigento è invece al decimo posto su scala nazionale, novantasettesima per furti e sedicesima per tentati omicidi, quarantasettesima per furti di autovetture, centodueesima per furti nei negozi, quarantasettesima per furti di autovetture, ottantaduesima per rapine, sessantasettesima per usura, trentacinquesima per riciclaggio e impiego di denaro, novantottesimo posto per truffe e frodi informatiche, quarantacinquesima per incendi, diciassettesima per reati di mafia e settima per associazione a delinquere. Interessante anche il dato relativo alla denuncia di violenze sessuali: qui Agrigento è settantacinquesima su scala nazionale, ottantacinquesima posizione invece per i reati relativi allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Sono oltre 6.600 reati vengono commessi e denunciati ogni giorno in Italia, circa 277 ogni ora. Un dato in calo del 2,3% nel 2017 su base annua, in linea con le flessioni degli anni precedenti, ma che si riflette con dinamiche differenti su base provinciale. I dati riferiti al 2017 tengono conto  delle segnalazioni delle Forze di Polizia (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato , Polizia Penitenziaria, DIA, Polizia Municipale, Polizia Provinciale, Guardia Costiera).