Incidente sulla Agrigento-Caltanissetta: muore dopo 8 giorni di agonia

È morto Alessandro Sciuto, un 41enne catanese rimasto vittima di un incidente stradale verificatosi l’8 settembre, sulla strada statale 640 Agrigento-Caltanissetta all’altezza di “Grottarossa”. L’uomo è morto al reparto di Rianimazione dell’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta, dove era stato ricoverato.

A scontrarsi, erano stati un Ford Transit, a bordo del quale c’era il 41enne, che a causa di un guasto, era fermo sulla corsia di emergenza, e un furgone Daily Iveco, con alla guida un 45enne di Ravanusa, che ha preso in pieno il mezzo.

Sciuto si era fermato e aveva indossato il giubbotto catarifrangente quando è sopraggiunto l’altro mezzo. Sin da subito le condizioni del 41enne erano apparse gravissime. Il 45enne era stato denunciato dalla polizia Stradale di Caltanissetta per lesioni. Adesso la sua posizione si è ulteriormente aggravata.