Incendio devasta fuoristrada di una ditta, quasi certo il dolo

Ci sarebbero pochi dubbi sull’incendio che ha devastato un fuoristrada Nissan Patrol, di proprietà di una società che si occupa della vendita di autovetture, ma in uso ad un autotrasportatore trentaseienne, di Licata, al momento sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali. Il mezzo era parcheggiato in contrada “Rosa Marina Landro”, alla periferia dell’abitato licatese.

Sul posto in piena notte, una volta scattato l’allarme, si sono precipitati i vigili del fuoco del distaccamento cittadino, che hanno spento le fiamme. I carabinieri della locale Compagnia si stanno occupando delle indagini. Durante il sopralluogo non sarebbero state trovate tracce di liquido infiammabile, né contenitori sospetti o inneschi. L’area dove è scoppiato l’incendio non sarebbe coperta da impianti di videosorveglianza.