In gestione il pontile comunale di San Leone, c’è l’avviso

La gestione avrà una durata di novanta giorni, che va, pare, dal primo giugno al 29 agosto prossimo. L’amministrazione comunale di Agrigento ha pubblicato l’avviso per affidare la gestione del pontile di San Leone ad operatori economici. Tra gli obiettivi dell’ente quello di “garantire – si legge nell’avviso- sempre maggiori servizi a cittadini e turisti valorizzando l’aspetto ambientale e di vivibilità degli spazi pubblici.” La giunta Miccichè punta sul “turismo nautico” che negli ultimi anni ha registrato in Sicilia una forte crescita accompagnata da una notevole capacità di generare reddito per il territorio. “A tal fine l’Amministrazione intende preventivamente sondare l’interesse delle ditte private alla gestione di un pontile galleggiante ed all’installazione – continua l’avviso- di un info-point all’interno dell’area demaniale del porticciolo turistico di San Leone”. L’amministrazione comunale fa sapere che “ non percepirà alcun provento dalla gestione del pontile che sarà percepito interamente dal gestore, il quale potrà determinare la tariffa per i servizi offerti, secondo il piano finanziario. La determinazione della tariffa da parte del gestore deve essere dimostrata tramite idoneo documento di programmazione denominato “Business Plan”, attraverso predisposizione di un documento per dare definizione al progetto d’impresa, individuando linee strategiche e obiettivi, e che permetta di effettuare la pianificazione economica e finanziaria del progetto, dettagliando i costi da sostenere e i ricavi che si presume di conseguire.” Per la presentazione delle domande c’è tempo fino alle 14 del prossimo 24 maggio.