In fiamme auto di giovane donna, attentato incendiario o fatto accidentale

In fiamme un’autovettura di proprietà di una 25enne del luogo.  Ancora in fase di accertamento le cause che, hanno originato il rogo. Per spazzare via tutti i dubbi bisognerà aspettare la conclusione di tutti gli accertamenti, e per questo motivo, fino a quando non arriveranno certezze, gli investigatori non scartano il fatto accidentale, riconducibile ad un corto circuito dell’impianto elettrico.
Ad essere avvolta dalle fiamme una Lancia Musa, che si trovava parcheggiata al Villaggio dei Fiori, nell’abitato di Licata. A notte fonda, sono stati alcuni abitanti della zona, affacciandosi alle finestre di casa, ad accorgersi del rogo. Immediatamente hanno chiamato il centralino di emergenza.
Sul luogo dell’accaduto sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Licata. Cessato l’allarme i pompieri e i gli investigatori delle polizia di Stato, hanno eseguito un sopralluogo lungo la strada. Non sono stati rinvenuti residui di liquido infiammabile, né contenitori sospetti, né altri inneschi.