Immagina, una passeggiata tra i Cortili e il Castello di Girgenti

Domenica 15 maggio, con la novità di un doppio turno d’orario al mattino e al pomeriggio, una Passeggiata tra i Cortili e il Castello di Girgenti. Visibili o segreti, recuperati o in degrado, orgogliosi o impauriti, i cortili di Girgenti sono i luoghi della socialità perduta. Il loro racconto comincia dalla triste storia dell’ex tracomatosario, in un dedalo di vie che ci permetterà di riassaporare l’urbanistica del centro storico, incontrando alcuni dei tanti cortili che costellano il percorso. “Conosceremo insieme la loro storia- dice Beniamino Biondi- che è soprattutto storia collettiva, le funzioni svolte nel tempo, il successivo abbandono, e i possibili usi ai giorni nostri. Attraverseremo buona parte del centro storico, costeggiando i suoi tesori e le sue macerie, fino alla sommità del colle con una visita inedita ai resti del Castello di Kerkent: un belvedere straordinario con vista sui tetti della città, sulla Rupe Atenea e sui resti ben visibili della fiancata della Chiesa dell’Itria. Ci troveremo – dice Beniamino Biondi- sospesi in una dimensione immaginifica e senza tempo. “ In occasione della manifestazione promossa dall’assessorato al Turismo e alla Cultura “Primavera al Museo 2022” IMMAGINA porta alla scoperta del centro storico di Agrigento e di una visita conclusiva al complesso museale di Santo Spirito, che per l’occasione rimarrà aperto gratuitamente fino a sera, offriremo inoltre ai partecipanti una degustazione del cous cous di pistacchio preparato dalle sapienti mani delle suore che da anni si tramandano in gran segreto la ricetta.” Per consentire la partecipazione nelle differenti fasce orarie della domenica, è proposo lo stesso percorso in fascia mattutina con partenza alle ore 10:00 e in fascia pomeridiana con partenza alle ore 16:30. Per informazioni e prenotazioni sul link https://www.immaginacw.com/evento/passeggiata-la-vita-dei-cortili-e-il-castello-di-girgenti-con-degustazione-di-cous-cous-di-pistacchio-presso-le-suore-di-santo-spirito%ef%bf%bc/  o contattando il +39 3278348567 anche tramite whatsapp.