Il tennista palermitano Enrico Trimarchi si aggiudica il XVIII memorial Sollano

AGRIGENTO. Si è conclusa sul campo di via De Gasperi del Circolo Tennis di Agrigento, la 18^ edizione del Memorial “Gaspare Sollano”, torneo open maschile con 500 euro di montepremi.

Ad aggiudicarsi il trofeo, il montepremi di 180 euro e un soggiorno gratuito per un week-end, offerto dalla Travelgate di Gero Bellavia, è stato il giocatore del Kalta Palermo Enrico Trimarchi che, in finale, col punteggio di 6/2 6/2, ha battuto il marsalese del Sunshine, Giorgio Parisi. Trimarchi, classificato 2.7, prima testa di serie del tabellone ha dunque confermato i pronostici della vigilia e ha vinto meritatamente il torneo senza perdere nessun set.

Buona la prova anche del marsalese Parisi che ha dovuto lottare parecchio per raggiungere la finale, vincendo solo al tie-break del terzo set, sia la semifinale contro Alfonso Palmisano, sia il quarto di finale contro l’altro agrigentino Marco Chiaramonti. Più liscio il percorso di Trimarchi che in semifinale non ha lasciato nessun game alla rivelazione del torneo, il favarese Daniele Patti che, partendo dal tabellone di quarta categoria, è riuscito ad arrivare in semifinale. Alla premiazione erano presenti i familiari di Gaspare Sollano che da tanti anni ormai tengono vivo il ricordo del loro caro con una manifestazione che di anno in anno, consolida la sua tradizione e la sua visibilità a livello regionale.

Il presidente del circolo, la dottoressa Lucia La Marca, nel ringraziare tutti quanti hanno collaborato alla buona riuscita del torneo, ha rivelato che c’è l’intenzione di far crescere ancora il torneo con un montepremi ancora più ricco tale da poter attirare l’attenzione di qualche tennista di grido.