Il regalo di Renzi

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha firmato il Patto per il Sud con la Regione Sicilia alla Valle dei Templi di Agrigento.

Di Domenico Vecchio

Altro che annunci in pompa magna. Altro che proclami. Questa volta la cosa è seria. Molto. Il Sindaco Firetto ha annunciato al mondo che ad Agrigento è stato scoperto il teatro greco dell’antica Akragas. Presto verrà portato alla luce. Gli scavi inizieranno tra ottobre e novembre. Si tratta del teatro che ad Agrigento si cerca da oltre 2000 anni. Gli archeologi finalmente hanno individuato il punto. Si trova tra il quartiere ellenistico romano e la chiesa di San Nicola, in un’ area di campagna vicino la strada panoramica dei templi. Ad Agrigento, dal Governo nazionale, arriveranno sei milioni di euro che saranno utilizzati per avviare gli scavi. L’ annuncio è arrivato per voce del Sindaco Calogero Firetto poco prima che il premier Matteo Renzi, ad Agrigento, firmasse il “Patto per la Sicilia”, ai piedi del Tempio della Concordia. Una svolta epocale per l’ area archeologica di Agrigento che adesso, oltre ad avere un’ area  invidiata in tutto il mondo capace di attrarre il Google Camp, avrebbe, se gli scavi confermeranno la scoperta,  anche un teatro greco alla pari della cugina Taormina. Un sito che, una volta portato alla luce, oltre ad essere elemento di stimolo, nuova attrazione per la città di Agrigento, potrà essere anche la sede di importanti spettacoli e di una stagione teatrale degna di questo nome. (DV)

Foto Sandro Catanese

calogero-firetto-sindaco-agrigento patto-per-il-sud-crocetta-alfano-renzi-firetto rosario-crocetta

renzi_valle_dei_templi-copy-copy renzi_valle_dei_templi-copy renzi_valle_dei_templi

renzi_valle_dei_templi-copy-copy-copy