Ha scippato un’anziana ferendola: arrestato 33enne

In sella ad una bici, avrebbe avvicinato un’anziana che camminava in corso Umberto, a Licata, e dopo averla spinta a terra, le ha scippato la borsa. I carabinieri della Compagnia cittadina, hanno individuato e arrestato il presunto autore. Si tratta di F.S., 33enne, pregiudicato di Licata, ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata.

I fatti sono avvenuti alle 12 di giovedì. Dopo la rapina, i militari dell’Arma sono intervenuti sul posto, e in poco tempo sono riusciti ad identificare l’aggressore. L’arresto è scattato dopo poco, quando l’uomo era appena rientrato in casa, portando con sé tutta la refurtiva, che è stata recuperata e restituita alla proprietaria.

L’anziana è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale “San Giacomo d’Altopasso”, dove i medici le hanno diagnosticato ferite, giudicate guaribili con prognosi di 15 giorni.

L’arrestato, come disposto dalla Procura della Repubblica di Agrigento, è stato condotto nella propria abitazione ai domiciliari. Il Gip del Tribunale di Agrigento ha convalidato l’arresto, ed ha sottoposto l’indagato agli arresti domiciliari, con l’applicazione del braccialetto elettronico.