“Ha maltrattato la moglie”: condannato commerciante

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Manfredi Coffari, ha condannato ad 1 anno e 4 mesi di reclusione, un quarantaseienne agrigentino, titolare di un’edicola, accusato di avere ripetutamente aggredito e minacciato la moglie.

L’imputato, difeso dall’avvocato Daniela Posante, è stato riconosciuto colpevole di maltrattamenti in famiglia. La donna, si è costituita parte civile con l’assistenza dell’avvocato Salvatore Pennica, e otterrà il risarcimento dei danni.

Secondo la ricostruzione dei fatti, l’ex moglie ha raccolto le prove delle presunte violenze, registrando con il telefonino alcune delle aggressioni, e lo ha denunciato.