“Ha accoltellato la moglie”, arrestato quarantenne

E’ stato arrestato il quarantenne riberese, che avrebbe ferito la moglie, di 37 anni, con un coltello da cucina e che, a sua volta, si sarebbe ferito gravemente alla gola, verosimilmente, per togliersi la vita. L’uomo è ricoverato in gravi condizioni in Rianimazione all’ospedale “Civico” di Palermo.

Sono in miglioramento le condizioni della donna ricoverata al presidio ospedaliero “Giovanni Paolo II” di Sciacca. Intanto ieri mattina, davanti il Gip del Tribunale di Sciacca Antonio Cucinella, si è svolta l’udienza di convalida del provvedimento di arresto nei confronti del quarantenne, accusato di tentato omicidio

Il fatto è avvenuto in un’abitazione di contrada “Ciaccio Montalto”, a Ribera. I carabinieri continuano ancora ad indagare, per ricostruire i fatti.