Giusi Savarino: “ “Il personale precario Covid va stabilizzato”

“Il personale precario Covid va stabilizzato!
Inaudito il netto NO con cui il governo nazionale si è pronunciato in merito alla stabilizzazione del personale amministrativo e sanitario reclutato per l’emergenza Covid-19.” Lo dice il presidente della IV commissione all’Ars, Giusi Savarino che continua:
“Una decisione più che discutibile che priva le Aziende sanitarie siciliane, da tempo in sofferenza per la carenza di organico, di professionalità senza le quali sarebbe stato impossibile garantire i servizi essenziali per contrastare la pandemia.
Avevo già personalmente chiesto al Direttore generale dell’Agenas – che aveva riconosciuto il buon lavoro fatto in Sicilia – di sostenerci affinché a Roma si individuasse una modifica normativa in grado di offrire a questi lavoratori una corsia preferenziale verso l’assunzione.
Oggi come allora, non è ammissibile sprecare risorse umane e professionali così preziose.”