Giro d’Italia, il templi di Agrigento si tingono di rosa

Giro d’Italia, il templi di Agrigento si tingono di rosa.

templi di Agrigento si tingono di rosa. L’omaggio per ricordare che il Giro il prossimo 12 maggio tornerà in città con una tappa speciale.

La corsa infatti per la prima volta nella storia partirà, sabato 9 maggio, da Budapest, con un prologo. Per tre giorni la manifestazione si snoderà fra le strade ungheresi. Dall’Ungheria la carovana rosa si trasferirà con voli charter a Palermo. La prima tappa “italiana” del Giro sarà la Palermo-Agrigento (12 maggio). A seguire altre tre tappe in Sicilia. Previsti arrivi ad Agrigento, sull’Etna (ma dall’inedito versante Nord di Piano Provenzana, quota 1800 metri, primo arrivo in salita) e a Villafranca Tirrena, tra Messina e Milazzo. Poi la Calabria, prima del trasferimento in Puglia, con la Castrovillari-Brindisi. Domenica 17 maggio, altra tappa pugliese, la Giovinazzo-Vieste. Torna dunque il Giro ad Agrigento. E’ ancora fresco il ricordo della partenza di una tappa, nel maggio del 2018, proprio dal centro di Agrigento.

Con la Valle dei Templi si accendono di rosa anche tutte le altre città italiane “toccate” dal Giro 2020. Le suggestive immagini destinate alla promozione dei percorsi inseriti nel programma del Giro, andranno anche nella “gallery” del sito ufficiale del Giro d’Italia2020.

Ad essere illuminato con fari di colore rosa, è stato il tempio di Ercole.

@giroditalia #giroditalia #giroditalia2020 #valledeitempli #agrigento foto @prostudios1