Giro di spaccio di cocaina e riciclaggio di auto: 14 indagati

Il pubblico ministero Elenia Manno, ha fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, atto che prelude alla richiesta di rinvio a giudizio, a 14 persone accusate di avere spacciato cocaina, e riciclaggio di auto. Raggiunti dal provvedimento Agatino Loreno Abate, 44 anni, di Catania; Giuseppe Adornato, 52 anni, di Taurianova (Reggio Calabria); Vincenzo Aquilino, 57 anni, di Campobello di Licata; Carmelo Cannavò, 65 anni, di Catania; Salvatore Chiarelli, 54 anni, di Canicattì; Angelo Cipollina, 23 anni, di Canicattì; Daniela Di Franco, 37 anni, di Canicattì; Rosario Domante, 29 anni, di Favara; Sonia Garraffo, 31 anni, di Canicattì; Eugenia Claudia Mnescu, 36 anni, originaria della Romania e residente a Sommatino; Christian Mantione, 22 anni, di Canicattì; Salvatore Mantione, 51 anni, di Canicattì; Vincenzo Mantione, 50 anni, di Canicattì e Giusi Puleri, 32 anni, di Canicattì.

Gli episodi di spaccio sarebbero avvenuti nel 2019 fra Canicattì, Licata e Campobello. E ad alcuni indagati sono contestati anche tre ipotesi di riciclaggio legati ad una Fiat Panda. L’indagine della Procura della Repubblica di Agrigento, era stata condotta sul campo dai poliziotti del Commissariato di Canicattì.