Girgenti Acque, non fornirono atti di gestione: indagati due commissari prefettizi

Il Gip del Tribunale di Agrigento ha fatto notificare l’avviso di proroga delle indagini, per altri 6 mesi, ai due ex commissari prefettizi di “Girgenti Acque”, Gervasio Venuti (nella foto) e Giuseppe Massimo Dell’Aira, e ai dirigenti di “Girgenti Acque” Giandomenico Ponzo e Angelo Cutaia.

Non avrebbero permesso le attività di controllo da parte del collegio sindacale della “Girgenti Acque”, rifiutandosi di fornire atti e documenti utili alla redazione degli strumenti finanziari, e a svolgere le attività di gestione. I quattro devono rispondere di mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice e impedito controllo.

La presunta parte lesa della vicenda è il collegio sindacale della “Girgenti Acque”, presieduto da Carlo Sorci.