Giornata mondiale dell’Alzheimer, parte la “passeggiata dei ricordi”.

Pazienti alla riscoperta della Valle dei Templi attraverso un percorso multisensoriale. Si svolgerà nella mattinata di domani, mercoledì ventuno settembre, in coincidenza della giornata mondiale dell’Alzheimer, “la passeggiata dei ricordi” lungo i sentieri della Valle dei Templi. L’iniziativa, ideata dal  Centro disturbi cognitivi e demenze del Dipartimento di salute mentale dell’ASP di Agrigento, prevede che un nutrito gruppo di pazienti venga accompagnato da un’equipe di operatori attraverso un percorso multisensoriale alla riscoperta di luoghi mitici appartenenti alla memoria storica di ogni agrigentino. A partire dalle 10.30, dall’area del tempio di Giunone, il piccolo corteo si snoderà per i cammini della Valle assaporando la bellezza eterna del Parco e riscoprendo i profumi della natura durante una passeggiata campestre tra piante di mandorlo, ulivo ed erbe aromatiche. La visita mira a sollecitare negli anziani la rievocazione di un mondo di simboli, immagini e ricordi fungendo da terapia non farmacologica per stimolare i processi cognitivi, contribuire a rallentare il declino funzionale e controllare i disturbi del comportamento.

La “passeggiata dei ricordi” precede un altro evento, in programma sabato ventiquattro settembre al teatro Pirandello, attraverso il quale l’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento si accinge a celebrare al meglio la giornata mondiale dell’Alzheimerpuntando i riflettori sulla gravità della patologia e sulle sue implicazioni sociali. In quella data l’attore e regista Paolo Ruffini sarà in città per presentare il docufilmperdutaMENTE” nell’ambito del convegno dal titolo “la malattia di Alzheimer… un ciak sul paziente fragile”.