Furto nell’abitazione di un cameriere, portato via tutto l’oro di famiglia

Sono riusciti ad intrufolarsi nell’abitazione di un cameriere trentaseienne, in via Fasci Siciliani, a Canicattì, e hanno trovato e rubato tutti i monili in oro e una Nintendo Switch. Il danno complessivo è stato stimato in oltre 3 mila euro. Ad occuparsi delle indagini i carabinieri. Il furto è stato portato a termine tra le 8,30 e le 10,30.

I malviventi, approfittando della momentanea assenza dei padroni di casa, si sono introdotti nell’appartamento, e dopo avere messo tutto a soqquadro, hanno arraffato due fedi nuziali, tre collane d’oro, un bracciale di perle, altri monili e il Nintendo Switch.

I carabinieri della stazione cittadina, raccolta la denuncia a carico di ignoti, hanno subito avviato le indagini, per provare a risalire ai ladri. Sempre a Canicattì, in centro cittadino, è stato denunciato, agli agenti del Commissariato cittadino, il furto di un ciclomotore Scarabeo.