Furto di 100 kg di rame subìto dall’Italcementi: indagini in corso

Un ingente quantitativo di rame illecitamente sottratto all’Itacementi di Porto Empedocle

Il furto è avvenuto di notte e non ha destato alcun sospetto. Probabilmente è stato messo a segno da chi conosceva molto bene quei luoghi e si sospetta fossero più persone.
Sono stati sottratti quasi 100 chili di cavi di rame dagli stabilimenti empedoclei dell’Italcementi, la società che opera nel settore delle costruzioni.

Il colpo può potenzialmente fruttare qualche migliaio di euro. I Carabinieri stanno indagando per capire la dinamica del furto, pare che abbiano già visionato alcune telecamere della videosorveglianza.