Formazione per i giovani architetti: la lezione di Melinda Drago e Stefano Salvatore Zammuto

Formazione per i giovani architetti:  la lezione sulle Consulenze tecniche nei procedimenti giudiziari  tenuta da Melinda Drago e dal Gip Stefano Salvatore Zammuto.

Continua il corso di avviamento alla professione, organizzato dall’Ordine degli Architetti di Agrigento e dalla Fondazione Architetti nel Mediterraneo, con l’obiettivo di fornire ai giovani architetti gli elementi fondamentali per superare le inevitabili criticità della fase di avvio alla professione.    

La settima lezione, sul tema delle consulenze tecniche (di ufficio e di parte) nei procedimenti giudiziari, si è svolta ieri in modalità on-line con l’obiettivo di ridurre i rischi di contagio da Covid-19 ed è stata tenuta dal consigliere dell’Ordine, Melinda Drago e da Stefano Salvatore Zammuto, Gip e coordinatore ufficio Gip al tribunale di Agrigento.

“Oggi abbiamo approfondito il tema relativo alle consulenze tecniche nei procedimenti giudiziari – afferma Melinda Drago – diviso in due sezioni: nella prima parte ho parlato della rappresentazione della figura del consulente tecnico nel processo civile illustrando l’iter dal decreto di nomina fino alla consulenza e alla deposizione del fascicolo telematico e approfondendo i temi legati al sopralluogo, alla redazione del verbale, ai quesiti del giudice, … quindi tutti quegli elementi di supporto e di esperienza maturata utili alla definizione del consulente tecnico d’ufficio. La seconda parte della lezione è stata tenuta dal dottore Zammuto che ha trattato il tema relativo al perito come consulente tecnico nel processo penale”.  

“Due sono i precetti fondamentali ai quali il perito deve attenersi nell’espletamento dell’incarico – spiega Stefano Salvatore Zammuto – continua interlocuzione con il giudice fino al deposito della relazione, specie a fronte di situazioni problematiche e di incidenti sollevati dalle parti; chiarezza dell’elaborato”.

Il corso proseguirà venerdì prossimo con una lezione sui temi previdenziali e fiscali tenuta dal delegato Inarcassa Giuseppe Grimaldi e dal commercialista Salvatore Crapanzano. Previsto l’intervento del presidente nazionale di Inarcassa, Giuseppe Santoro.