FestiValle: pubblico in delirio per i Nu Genea alla Valle dei Templi (Fotogallery).

Dall’underground napoletano al successo internazionale, i Nu Genea, ieri sera ad Agrigento, hanno infiammato il numeroso pubblico della Valle dei Templi in occasione di FestiValle, il festival di musica e arti digitali ideato da Fausto Savatteri. Tutti a ballare, dunque, con il duo napoletano, Massimo Di Lena e Lucio Aquilina, che hanno presentato il loro nuovo album Bar Mediterraneo che raccoglie gli echi sonori che nei secoli hanno toccato le coste del Mediterraneo, loro città natale e inesauribile fonte di sensibilità culturale. Aprendo alle voci di tanti popoli diversi, separati dalle lingue ma uniti dal mare e dalla musica.
La serata è stata aperta dal groove psichedelico dei Mauskovic, 5 straordinari polistrumentisti olandesi.
FestiValle prosegue questa sera Sabato 6 agosto : arriva in esclusiva (unica data italiana) Kamaal Williams! Tastierista e producer britannico, ha raggiunto la fama internazionale con il progetto Yussef Kamaal, insieme al batterista Yussef Dayes. L’album di debutto “Black Focus” ha vinto numerosi premi – tra cui il “Breaktrough Act” di Jazz FM – ed è diventato un punto di riferimento per la nuova scena jazz mondiale. Kamaal non finisce mai di stupire, con il suo sound avventuroso che attinge a jazz, funk, soul, hip-hop. Lo aspettiamo a FVL con una straordinaria live band di cinque elementi, per presentare il suo ultimo album “Wu Hen”. Nella stessa serata arriva anche il polistrumentista eclettico, Marco Castello nelle sue canzoni racconta la contemporaneità muovendosi con disinvoltura tra i linguaggi di jazz, pop, funk e blues per un sound fresco e leggero, elegante e immediato. Si continuerà a ballare sotto le stelle sulla spiaggia di Oceono Mare con il live dei Cratere Centrale, progetto tutto siciliano dal sound internazionale e con il dj set di Shubostar, artista di musica elettronica che arriva direttamente dalla Corea del Sud, artefice di un sound retrò e avveniristico al tempo stesso, definito “cosmic disco” .
Domenica 7 agosto al tempio di Giunone il celebre musicista brasiliano Toquinho festeggerà i suoi 50 anni di successi, un concerto tributo  a tutti quei grandi amici con cui Toquinho ha condiviso tanta musica e tanta poesia, un omaggio al migliore jazz brasiliano di tutti i tempi. Ad aprire il concerto i Lovesick Duo, un’incursione nelle atmosfere del country, rock ‘n’ roll e swing made in USA creano armonie musicali retrò, divertenti e romantiche.
L’evento Speciale all’alba
Al passo coi Templi – Il Risveglio degli Dei – special guest Anais Drago oltre 40 performer. Gli Dei del mondo classico greco compaiono come statue bianche tra le colonne dei templi e prendono vita tra danze canti e scene teatrali. Una sperimentazione di successo tutta siciliana creata dagli artisti Casa del Musical per raccontare il meraviglioso Sito Unesco della Valle dei Templi. Special Guest Anais Drago, vincitrice del top jazz – categoria “nuove proposte”- della rivista Musica Jazz 2021, la giovane artista si muove tra le sonorità del jazz, del rock, della world-music, con uno sguardo sempre rivolto a nuove sonorità e generi di confine.
Domenica 7 agosto ore 04:30 • Via Sacra – Tempio della Concordia
Evento non incluso nell’abbonamento, ticket acquistabili qui:
https://bit.ly/3tyVuwo