Favara Ovest, Di Caro: “Presto il referendum”

Il deputato regionale Giovanni Di Caro si rivolge al sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, in merito alla questione “Favara Ovest”. Di Caro invita il primo cittadino ad attivarsi per evitare la proliferazione di discariche a cielo aperto che potrebbero mettere in pericolo la salute dei residenti.

“Il Comune di Agrigento – dichiara lo stesso Di Caro – deve garantire ai cittadini di ‘Favara ovest’ il servizio di raccolta dei rifiuti e pulizia delle strade. Oggi ho nuovamente contattato il funzionario dell’assessorato regionale alle Autonomie locali, che sta lavorando all’iter burocratico che porterà alla consultazione referendaria sul cambio dei confini. Il referendum si svolgerà in una domenica compresa tra il sessantesimo ed il centoventesimo giorno successivo alla pubblicazione in gazzetta”.

Secondo sempre quanto scrive il deputato Cinque stelle “il referendum sarà indetto dal sindaco del comune di Agrigento e sarà limitato agli abitanti residenti nel territorio del comune di Agrigento interessati all’aggregazione al comune di Favara.

In poche parole, presto tutti i cittadini di Favara ovest, potranno esprimere la loro volontà di tornare ad essere residenti a Favara, ponendo fine a un calvario burocratico ventennale.