Estorsione, truffa e violenza sessuale: condannato, arrestato e portato in carcere

E’ stato condannato definitivamente a 12 anni di reclusione per estorsione, truffa, rapina e violenza sessuale.  Carmelo Padovano, 44 anni, di Alessandria della Rocca, dopo la sentenza, è stato arrestato dai carabinieri della locale Stazione, su provvedimento emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Caltanissetta. Dopo le formalità di rito è stato condotto in carcere.

La vicenda giudiziaria risale al 2018. L’uomo avrebbe messo a segno una estorsione ai danni di un’intera famiglia di Mussomeli. L’inchiesta accertò poi una serie di ricatti sessuali commessi ai danni di numerose vittime, fra cui alcuni religiosi, commessi in diverse regioni. Nell’ambito della stessa vicenda sono stati condannati a pene minori anche i genitori del quarantaquattrenne.