Emergenza sanitaria in provincia, il Pd al governo: “Chiediamo certezze e interventi immediati”

Con una mozione , il Pd agrigentino chiede al Governo regionale di intervenire sull’emergenza sanitaria in provincia. Giovanna Iacono e Simone Di Paola, rispettivamente presidente e segretario provinciale del Partito Democratico, in particolare intervengono sull’allineamento ed il tracciamento dei positivi da parte dell’Asp e chiedono “di fornire alle amministrazioni comunali dati certi sulla situazione epidemiologica nei propri territori, mettendo in sicurezza l’attività scolastica in presenza e fornendo agli istituti idonei sistemi di protezione”. Il Pd , poi, chiede che “venga ripristinato il servizio di raccolta dei rifiuti speciali di pertinenza delle ASP che, solo in qualche caso, potrà essere svolto dal Comune. I nostri territori – scrivono Iacono e Di Paola- hanno vissuto una situazione di grande incertezza e di forte preoccupazione a causa dell’aumento esponenziale dei contagi e dei numerosi disservizi da parte della competente struttura sanitaria provinciale. A ciò deve sommarsi la preoccupazione manifestata dal mondo scolastico circa il rientro a scuola dei nostri bambini e ragazzi a causa dell’assenza di dati sull’andamento epidemiologico e dell’indisponibilità di strumenti di protezione negli istituti scolastici. E, infine, il grido di allarme dei nostri Sindaci sulla necessità di avere a disposizione dati certi e aggiornati sul numero dei contagiati nei propri comuni, che da settimane l’Asp di Agrigento fa mancare”.