Elezioni Regionali Sicilia: i sondaggi

elezioni regionali sicilia

Renato Schifani avanti, seguito da Cateno De Luca. Più staccati Nuccio Di Paola e Caterina Chinnici. Quinta piazza per Gaetano Armao. Secondo il sondaggio Ipsos per il Corriere della Sera, Schifani avrebbe il 27,8%, appena 5 punti in più di Cateno De Luca (23,5%), il candidato fuori dagli schieramenti che a sorpresa sarebbe dunque molto vicino all’ex presidente del Senato, sostenuto da cinque liste. Caterina Chinnici, per il centrosinistra, sarebbe solo terza al 22,1%, quarto Nuccio Di Paola del M5s (19,5%). Per questo sondaggio dunque, se Pd e M5s avessero confermato l’alleanza progressista, la candidata unitaria avrebbe quasi il doppio del consenso del rivale di centrodestra. Divari ben più ampi, invece, per lo scenario ipotizzato dall’istituto demoscopico “Noto” per Porta a Porta: Schifani sarebbe avanti col 42%, seconda Caterina Chinnici col 25%, a seguire Nuccio di Paola col 15% e Cateno De Luca col 12%. La sfida, prendendo per buoni i sondaggi, dunque, sarebbe quanto mai incerta. Decisive saranno le prossime due settimane. I sei candidati per la presidenza sono Renato Schifani (centrodestra), Caterina Chinnici (centrosinistra), Nuccio Di Paola (M5s), Cateno De Luca (Sicilia Vera), Gaetano Armao (Azione e Iv) ed Eliana Esposito (Siciliani liberi). Fuori Fabio Maggiore di Italia sovrana e popolare, il Tar ha giudicato inammissibile il ricorso del partito contro la ricusazione della lista regionale da parte dell’ufficio centrale elettorale presso la Corte d’appello. Sono circa 900 i candidati nelle liste per i 70 posti dell’Assemblea regionale siciliana.