Elezioni, De Luca: “Con politica e mafia non voglio averci a che fare”.

“Io ho perso. Ma non credo che i siciliani abbiano vinto”. Lo ha scritto Cateno De Luca, leader di Sicilia vera e della lista ‘De Luca sindaco di Sicilia Sud chiama Nord’, arrivato secondo dopo Renato Schifani. “Non voglio avere a che fare con questi personaggi che da 30 anni gestiscono il potere – ha aggiunto -. Ci aspettavamo una reazione di popolo che non c’è stata”.

De Luca, che sarà deputato regionale in quanto arrivato secondo nella corsa alla presidenza, si è emozionato parlando dei sacrifici fatti nella campagna elettorale, che ha portato due parlamentari a Roma e altri sei o nove all’Assemblea regionale siciliana.

“Non rinuncio al mio programma rivoluzionario per la Sicilia – ha concluso -. Faremo i nostri disegni di legge, e faremo le barricate se c’è da farle. Auguro a Schifani di stare 5 anni alla Regione. Nel frattempo ci organizziamo, perchè avremo modo di far vedere ai siciliani cosa significa la buona amministrazione”.