Due castelterminesi operatori delle ferrovie giurano come pubblici ufficiali

Si è svolta ieri mattina la cerimonia di giuramento presso il comune di Licata alla presenza del sindaco Galanti e capo dell’unità manutentiva lavori Pietro Messina.

Una cerimonia molto particolare, che ha visto Casteltermini protagonista. Infatti Giuseppe Palumbo ed Ignazio Centinaro dipendenti della Rfi, Rete Ferroviaria Italiana, hanno prestato giuramento.

Con questo giuramento hanno acquisito la qualifica di pubblici ufficiali. Insieme ai due castelterminesi hanno prestato giuramento altri due colleghi: Dario Mugnos e Michele Toia.

I quattro dipendenti delle Rfi prestano servizio presso i nuclei manutentivi Agrigento e Licata.