Comune di Agrigento, via libera stabilizzazioni di 190 contrattisti

La giunta ha firmato delibera per stabilizzare tutto il personale a 24 ore

Il Comune di Agrigento verso la stabilizzazione dei contrattisti. L’Amministrazione comunale ha firmato la determina che stabilisce il programma triennale del fabbisogno di personale e delle assunzioni 2018-2020 e aggiornamento dotazione organica.

Considerato il fatto che per motivi pensionistici,  sono cessati dal servizio nell’ultimo triennio e cesseranno nel triennio 2018-2020, sulla base del quadro normativo vigente, 114 dipendenti, preso atto che le leggi in materia prevedono l’obbligo di adozione della programmazione annuale e triennale del fabbisogno di personale, ispirandosi al principio della riduzione delle spese di personale e che le nuove assunzioni debbano soprattutto soddisfare i bisogni di introduzione di nuove professionalità; considerato l’effettive esigenze funzionali dell’ente, che ne hanno, comunque, giustificato le proroghe contrattuali disposte nel tempo ed esplicitate da ultimo dai Dirigenti nelle note di riscontro alla richiesta contenuta nella deliberazione dì Giunta Comunale n. 87 del 31.07.2018, di dovere programmare la C.d. stabilizzazione del personale precario in possesso dei requisiti di cui all’art. 20 del DJgs. 75/2017 in atto in servizio. Attualmente risultano in servizio  190 unità di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato e parziale, tutti provenienti dal regime transitorio dei lavori socialmente utili e ricompresi nell’elenco di cui al comma l dell’art, 30 della L.R_ n. 5/2014 ed in possesso dei requisiti previsti dall’art. 20, comma 2, della Legge n. 75/2017, il cui rapporto di lavoro è stato da ultimo prorogato sino al 31 Dicembre 2018.