Donnafugata e Slow Food alla Kolymbethra per una suggestiva cena-evento. VIDEO

Successo al Giardino della Kolymbethra per la cena itinerante immersa in un’atmosfera da sogno, con letture interpretate da un grande attore siciliano e un ricco menù composto con i profumi della Valle dei Templi. GUARDA IL VIDEO

Una cena itinerante immersa in un’atmosfera da sogno accompagnata dalle suggestive letture interpretate dell’attore Andrea Tidona. Due grandi chef Bonetta Dell’Oglio, cuoca palermitana nota ai programmi RAI, e Fabio Gulotta, titolare del ristorante Terracotta di Agrigento, che hanno proposto un menù composto con presidi Slow Food e materie prime di eccellenza coltivate nel Giardino.

L’attore Andrea Tidona, tra i volti della serie Tv “Il Commissario Montalbano”, ha letto brani di Vittorini, Piccolo e Borges, aprendo con il passo dell’Odissea “Un Calice di Nero Vino”. Grande protagonista della serata sarà la cantina Donnafugata con i suoi vini pregiati. Baldo Palermo, responsabile commerciale di Donnafugata, ha raccontato i vini e la storia di una tra le più importanti realtà vitivinicole della Sicilia. La regia e la conduzione dell’evento sono ad opera di Massimo Brucato.

Il menù ha previsto una degustazione di quattro vini Donnafugata abbinati a piatti che raccontano il territorio e i sapori del Giardino. Dai pani di grani autoctoni con alici e aromi della Kolymbethra, agli ortaggi in agrodolce, al cous cous di Bidì con il pesce. E poi ancora spuma di caprino di Girgentana, parmigiana e olio al basilico, peperoni del Giardino, fino al dolce dove verrà proposto un croccante mediterraneo e una granita di verdelli.