Donna cade e si ferisce alla mano, chiesti 11 mila euro al Comune di Agrigento

Una donna di Agrigento chiede il risarcimento dei danni per un incidente accadutole nel febbraio del 2013. La signora ha citato in giudizio il Comune di Agrigento, portandolo in Tribunale, dal quale vuole una oltre 11 mila euro per le conseguenze riportate a seguito di una caduta avvenuta lungo la scalinata di via Patricolo. Secondo quanto denunciato dalla stessa, quest’ultima nel tentativo di evitare la caduta si sarebbe appoggiata su una lamiera presente sul posto che le avrebbe causato una ferita alla mano. Pare, sempre secondo le istanze della donna, che la zona fosse scarsamente illuminata e che la pavimentazione del luogo dove avvenne il sinistro fosse scivolosa e sconnessa.