Deve scontare un anno per furto, e tentata violenza privata: arrestato

Deve scontare un anno e un mese di reclusione perché è stato ritenuto responsabile di furto aggravato, e tentata violenza privata, reati commessi a Camastra nel 2013. I carabinieri della Stazione cittadina, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, hanno arrestato un disoccupato di 54 anni, residente a Camastra. L’uomo, dopo la notifica del provvedimento, e ultimate le formalità di rito in caserma, è stato accompagnato nella sua abitazione dove, dovrà restare un anno e un mese per espiare la pena.