Covid, quasi 5 mila docenti positivi e mille classi in Dad

Sono oltre mille le classi in Dad in appena una settimana di lezioni in Sicilia, dopo il ritorno a scuola dalle festività, mentre gli alunni in presenza sono l’83,9%. E altre tremila e 200 sono in Did (la Didattica integrata digitale), dove alcuni studenti seguono da casa e la restante parte in presenza. E ancora, poco meno di 5mila docenti positivi al Covid-19, o in isolamento fiduciario, più di 700 sospesi perché non in regola con i vaccini e 110mila alunni a casa, affetti dal Coronavirus oppure in isolamento fiduciario perché a contatto stretto con positivi. Ecco i dati forniti dal ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, per la Sicilia.

Con la ripresa delle lezioni dopo la pausa natalizia, i contagi sono aumentati in tutti i territori. E l’altro ieri, il presidente della Regione Nello Musumeci ha cancellato la norma dello scorso 7 gennaio che autorizzava i sindaci dei territori in zona arancione a chiudere le scuole e disporre la Dad. Da ieri gli studenti isolani sono tornati in classe. Uno dei problemi che stanno fronteggiando i presidi riguarda la sostituzione dei docenti assenti. Se la situazione non rientrerà presto le cose si complicheranno. Problemi anche con il personale Ata. Un migliaio di collaboratori scolastici, assistenti amministrativi e tecnici hanno preso il Covid e si ritrovano a casa.