Covid in Sicilia, aumento dei contagi: 1.348 nuovi casi. Scendono i ricoverati

Ancora un aumento dei contagi in Sicilia, dove nelle ultime 24 ore, accertati 1.348 nuovi casi di Covid-19, a fronte di 21.978 tamponi processati, e il tasso di positività sale così dal 5,2% di ieri a 6,13%. Ma il dato migliore è che per la prima volta dove diverse settimane diminuiscono i ricoverati. E’ quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute di venerdì 3 settembre.

I nuovi casi delle nove province siciliane: Palermo: 131 (79.772 casi complessivi dall’inizio della pandemia); Catania: 353 (69.480); Messina: 353 (31.340); Siracusa: 204 (20.924); Ragusa: 108 (18.541); Trapani: 115 (18.069); Caltanissetta: 32 (16.972); Agrigento: 51 (16.440); Enna: 1 (8.697).

La Sicilia resta di gran lunga la regione con più casi. I morti sono 21 e il totale delle vittime sale così a 6.413. Complessivamente i ricoverati sono 957 (dieci in meno rispetto a ieri), dei quali 842 in area medica e 115 in terapia intensiva (ieri 118).