Covid, boom di vaccinazioni. In terapia intensiva quasi tutti non vaccinati

Boom di vaccinazioni, in Sicilia, favorite anche dalle ulteriori limitazioni per coloro che non sono in possesso del super green pass. Nell’ultimo fine settimana è stato ampiamento superato nell’isola il target indicato dalla struttura commissariale nazionale con la somministrazione di oltre 126 mila dosi, comprese quelle pediatriche, di cui oltre 90mila booster, le terze dosi. Con la Sicilia in zona arancione e il calo dei contagi, l’attenzione continua dunque ad essere concentrata sulla pressione negli ospedali e in particolare nei reparti di terapia intensiva. All’ospedale Cervello di Palermo al momento i 260 posti in terapia intensiva sono pieni e per due terzi si tratta di pazienti non vaccinati. E arrivano tantissimi anziani di 80 anni e di 90 anni non vaccinati. In provincia di Agrigento, nelle terapie intensive dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento e “Parlapiano” di Ribera, il 90 per cento dei ricoveri riguarda persone non vaccinate.