Coronavirus: Didattica online, in Sicilia 187 scuole su piattaforma digitale

Proprio in forza di tali considerazioni, in queste ore, sono allo studio presso l’Assessorato all’istruzione, misure di accompagnamento al decreto Cura-Italia per agevolare l’acquisizione, da parte degli istituti scolastici, di dotazioni informatiche individuali, da destinare agli studenti in condizioni di maggiore disagio economico.  “Come governo regionale, d’intesa con il presidente Musumeci – ha concluso Lagalla – intendiamo rafforzare ulteriormente la nostra azione verso la definizione di stabili e più consolidati modelli di scuola digitale, avendo ben presenti la complementarietà di quest’ultima con i tradizionali e più sperimentati approcci educativi in presenza, nonché la necessità di garantire uniformi competenze informatiche nel mondo della scuola”. (Adnkronos)

Leggi anche: Il buon esempio dei bambini della Lauricella