Coronavirus, venga sospesa la Sagra del Mandorlo in fiore

Vengano subito interessate le autorità sanitarie, “si chieda IMMEDIATAMENTE alle organizzazioni sanitarie di competenza il nulla osta alla organizzazione della manifestazione”!!!

Riteniamo che nessuno ad Agrigento dopo che il Consiglio dei Ministri ha DECRETATO LO STATO DI EMERGENZA MASSIMA assumendo altre decisioni e  Tra queste la dichiarazione dello stato d’emergenza per sei mesi e uno stanziamento iniziale di 5 milioni di euro,  “Una misura, spiegano fonti di governo, che è diretta conseguenza della decisione dell’Oms di lanciare l’emergenza globale. sia in grado e sia competente a poter valutare se un evento  che prevede l’arrivo di gruppi e turisti da tutto il mondo, possa essere svolto regolarmente”.

Non vorremmo essere fraintesi, ma c’è ad Agrigento qualcuno che ci assicura che  la manifestazione di richiamo mondiale si possa svolgere regolarmente e che l’organizzazione può andare avanti ? Che lo faccia !!

Ad affermarlo, è il Coordinatore Giuseppe DI ROSA