Consuma eccessivo quantitativo di cocaina, agenti salvano quarantenne

Un quarantenne di Agrigento è stato salvato dai poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, e dal successivo intervento degli operatori del 118. E’ successo nel corso delle ore notturne.
Gli agenti mentre stavano transitando per la via Francesco Crispi, nei pressi della stazione, hanno visto che è collassato a terra, ed aveva smesso di respirare. I poliziotti sono riusciti a rianimarlo.
Poi l’intervento dei sanitari, e il trasferimento in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, dove i medici hanno accertato che aveva consumato un eccessivo quantitativo di cocaina.