Comune di Agrigento, approvata la regolamentazione per le assunzioni

La delibera è stata firmata da Sindaco, vicesindaco e dagli Assessori

La questione delle assunzioni a tempo indeterminato del personale del Comune “sembra” avere fatto un piccolo passo in avanti. Stando ai fatti, il Sindaco Lillo Firetto, il vicesindaco e 5 Assessori hanno riunito la Giunta Comunale per l’ “Approvazione regolamento per le procedure di reclutamento speciale transitorio, per l’assunzione a tempo indeterminato del personale in servizio con contratto a tempo determinato.”

Sospiro di sollievo per i precari del Municipio

Per il momento, tutti i lavoratori a tempo determinato del Comune possono tirare un sospiro di sollievo, visto che qualche giorno fa lo stesso Sindaco aveva minacciato il dissesto dell’Ente che avrebbe messo in dubbio lo stesso pagamento degli stipendi. La regolamentazione degli impiegati sembra essere uno degli obiettivi di questa Giunta, sempre che il Comune abbia ancora le possibilità economiche per farlo. In altri Enti la regolamentazione è un obiettivo centrato da tempo, ad Agrigento, stranamente, fa molta fatica ad arrivare.

Promessa elettorale o fatto concreto?

L’odierna approvazione potrebbe essere solo uno specchietto per le allodole, per continuare a tenere i lavoratori sulla graticola fino ad arrivare al periodo delle elezioni. In questi casi il condizionale è d’obbligo, anche se viste le condizioni economiche generali e i continui problemi quotidiani che faticano a risolversi, attualmente è difficile credere che una manovra del genere vedrà la luce in tempi brevi.