Commerciante nel mirino, gli incendiano due auto in 24 ore

Due episodi di roghi di autovetture, avvenuti a distanza di 24 ore l’uno dall’altro, in via Ettore Majorana, nell’abitato canicattinese. Tra sabato e domenica, nell’ora del coprifuoco, le fiamme hanno danneggiato un’autovettura Audi A4. Nessun dubbio sulla matrice dolosa del gesto. Lo confermerebbe il ritrovamento di una bottiglietta contenente del liquido infiammabile.

Ventiquattrore dopo le fiamme hanno avvolto una Bmw. Le due auto sono di proprietà di un trentenne commerciante di Canicattì. Nel secondo episodio il fuoco si è esteso coinvolgendo una Lancia Libra, di proprietà di un residente della zona.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì, che hanno spento il rogo. Le due auto ridotte in carcasse annerite. Accorsi i carabinieri della Compagnia di Canicattì, e i poliziotti del locale Commissariato. E’ stata informata la Procura di Agrigento, ed è stata aperta un’inchiesta.