Come allestire Aree Gioco per Bambini

I bambini giocando sviluppano il potenziale intellettivo e affettivo, e soprattutto danno vita a un contesto relazionale che li aiuta a crescere e a confrontarsi. I piccoli hanno quindi bisogno di aree dedicate al gioco da allestire con arredo urbano e attrezzature per enti e comunità realizzati con materiali sicuri. A questo proposito è fondamentale affidarsi a rivenditori competenti che propongono forniture di qualità a prezzi contenuti.

Aree Giochi per Bambini: mondo all’aria aperta!

Le famiglie che dispongono di giardino o spazi esterni possono allestire un parco giochi sicuro che rimarrà per sempre nella memoria dei piccoli perché avrà permesso loro di divertirsi all’aria aperta nel giardino di casa. Ma anche i parchi pubblici possono creare aree esterne dedicate ai bambini che potranno correre e giocare con altalene, palestrine e ponti mobili trasformando le ore di svago in fantastiche avventure. La stessa cosa vale per le scuole dell’infanzia che quando dispongono di spazi esterni inseriscono nella programmazione didattica momenti ludici da vivere all’aperto. Come ben sanno i pedagogisti, la fantasia e la creatività ma anche il linguaggio vengono incrementati attraverso l’esperienza di gioco e se questo avviene all’aria aperta rende felice il bambino e contribuisce al suo benessere psicofisico. Non va poi dimenticato che i piccoli migliorando la socialità acquisiscono fiducia in se stessi.

Tips e consigli preliminari

I bambini devono avere la possibilità di divertirsi, ma soprattutto chi realizza un’area gioco deve dotarla di attrezzature ludiche sicure. I giochi in metallo, come ad esempio le altalene, dovranno essere complete di trattamento antiruggine e di sistemi di sicurezza stabiliti dalle normative. Questo vale sia per i parchi pubblici che per il giardino del privato e per l’asilo. Tra gli arredi che più affascinano i piccoli ci sono le casette in legno che per sicurezza dovranno avere gli spigoli arrotondati al fine di impedire qualsiasi incidente. In ogni caso è bene predisporre, al di sotto e intorno a ogni singola struttura di gioco, le piastrelle di sicurezza in gomma e le pavimentazioni antitrauma in grado di attutire le cadute. Un sistema a favore dell’incolumità dei piccoli è rappresentato dalle giostre girevoli installate nei parchi gioco: dotate di un pianale d’appoggio con la zigrinatura antiscivolo assicurano il divertimento eliminando il pericolo.

Idee per Creare un Parco Giochi adatto a tutti

Per creare un parco giochi adatto ai bambini piccoli e a quelli più grandicelli non c’è che l’imbarazzo della scelta: le proposte disponibili negli shop online per arredo urbano e attrezzature per enti e comunità sono numerose. Oltre ai pavimenti antitrauma, sono disponibili morbidi tappeti in erba sintetica a pelo alto o in gomma espansa. Le altalene, con tavoletta o con sedile a gabbia, possono essere singole e doppie, e inoltre sono in commercio specifiche strutture par bambini affetti da handicap. Per i piccolissimi possono essere allestiti angoli di gioco con la sabbiera in legno di pino nordico: questa tipologia è dotata di sistema di chiusura e apertura e, soprattutto, di un dispositivo che impedisce di schiacciarsi le dita. Altre, coloratissime, possono essere realizzate in polietilene. 

Dai 3 ai 12 anni sono proposte diverse strutture come le divertenti composizioni multigioco dove le torri dispongono di uno scivolo che può essere a tubo o modulare e alcune sono attrezzate di una piccola parete per l’arrampicata. Immancabili poi i tunnel in legno dove la lunghezza è scelta in base all’età dei bambini, e gli affascinanti ponti tibetani fruibili dai 5 anni di età. Non mancano i giochi per i più grandi come i tavoli da ping pong in cemento, resistenti alle intemperie. In tutti questi casi la sicurezza la fa da padrone, tutti i prodotti sono conformi alle normative vigenti in materia di sicurezza, ma anche di salute e igiene: aspetti fondamentali per predisporre delle aree gioco adatte a tutti i bambini.