Colpo Akragas, preso il bomber Gambino

L’ Akragas del presidente Giovanni Castronovo ha ingaggiato Giuseppe Gambino. La società biancazzurra, fresca di ripescaggio in Eccellenza, ha ottenuto la firma del fortissimo attaccante agrigentino, classe 1984. Nella scorsa stagione il trentacinquenne ha vestito le maglie di Acr Messina e Sancataldese segnando un totale di 11 reti.

Gambino era stato in procinto di passare all’Akragas già ai tempi della Lega Pero. Affare poi sfumato perché non si raggiunse l’accordo.

In passato ha giocato tra serie C e D vanta oltre 470 presenze e circa 190 reti realizzate. Gambino ha una vasta esperienza per aver militato in serie C con le maglie di Cosenza, Fondi, Monopoli, Andria, Taranto, Como, e in serie D con il Messina, Cerignola, Rimini, Brindisi, Teramo, Gaeta. Il presidente Giovanni Castronovo dichiara: “Siamo assolutamente soddisfatti dell’ingaggio di Giuseppe Gambino. Sarà l’uomo simbolo della nuova Akragas. Un professionista serio che ha accettato di scendere di categoria per l’amore della maglia biancoazzurra. Mi auguro che la città comprenda gli sforzi economici che sta facendo la società e che con l’apertura della campagna abbonamenti in tanti corrano ad acquistare la tessera per ritornare all’Esseneto a sostenere l’Akragas. Abbiamo bisogno del calore dei nostri tifosi”.