Brucia auto vicino ad alcune palazzine, proprietario e vigili del fuoco evitano il peggio

Si sono vissuti momenti di panico, ieri notte, in via Scarlatti, nel rione del “Villaggino” a Canicattì, a causa di un incendio divampato su un’autovettura parcheggiata vicino ad alcune palazzine. A prendere fuoco una macchina di proprietà di un canicattinese.
Fiamme e fumo sarebbero stati notati dallo stesso proprietario, che immediatamente si è precipitato in strada per tentare di fare qualcosa e arginare il rogo, che ha rischiato di estendersi ad altre cose. Subito è partita la segnalazione al centralino dei vigili del fuoco.
L’uomo con mezzi di fortuna, ha spento il rogo, ed ha evitato che la proprio automobile riportasse grossi danni. Soprattutto nessun altro mezzo o cose sono state intaccate dal fuoco.
Successivamente i pompieri hanno completato l’opera di spegnimento. Nel corso del sopralluogo non sarebbero state rinvenute tracce di liquido infiammabile, o altri elementi tali da ricondurre con certezza alla natura dolosa, quindi, ad un attentato incendiario diretto al proprietario.