Bilancio di previsione, il “no” dei Revisori e della commissione Bilancio

Bilancio 2018

La proposta del documento finanziario di programmazione viene bocciata dai consiglieri; i tre voti negativi condannano la questione Bilancio ad una crisi aperta.

Ogni fine anno arriva un appuntamento immancabile che fa stare tutto l’ambiente politico col fiato sospeso. L’approvazione della proposta di Bilancio del Comune di Agrigento avanzata dalla Giunta che sempre più spesso trova di fronte a sé un invalicabile muro rappresentato dalla Commissione Finanze del Consiglio. È necessario raggiungere l’approvazione entro l’anno per evitare il dissesto.

Erano diverse le criticità sollevate dal Collegio, dal fatto che il Bilancio fosse stato redatto solo parzialmente fino alla trasformazione dei disavanzi in risultati positivi nell’ambito del conteggio dei residui attivi e passivi. Criticità che sono chiaramente affiorate in fase di controllo e che hanno causato la bocciatura della proposta.

Appuntamento al 27 dicembre, giorno in cui si spera di raggiungere la tanta agognata maggioranza. Anche in questa circostanza, come in tante altre ormai, saranno gli appartenenti all’opposizione a fare da ago della bilancia.



In questo articolo: