La Fortitudo è tornata grande: al PalaMoncada schianta la Leonis Roma 90 a 76

La Fortitudo è tornata grande: al PalaMoncada schianta la Leonis Roma 90 a 76

Seconda vittoria consecutiva per la Fortitudo Agrigento che dopo Biella batte tra le mura amiche anche la Leonis Roma con il punteggio di 90 a 76: 40’ in cui la squadra di coach Franco Ciani dimostra di aver superato il periodo difficile anche grazie al rientro di Zilli (8 punti) ed Evangelisti (7 punti).

Per i capitolini arriva invece il quarto semaforo rosso; privi di Piazza, gli uomini di coach Corbani hanno giocato a sprazzi cercando una rimonta difficile solo negli ultimi dieci minuti nonostante le buone prestazioni di Amici (18 punti), Jones (12), Hollis (12) e Fall (10).

Primo quarto dei padroni di casa che con una pioggia di triple (4/7) mettono subito le cose in chiaro aggiudicandosi la prima frazione (25 – 18).
Nel secondo quarto gli equilibri non cambiano: gli ospiti si aggrappano soprattutto ad un ottimo Amici, arrivato già a quota 13 punti, e ad alcune buone giocate del nuovo innesto Andrè Jones, provando così a rifarsi sotto, ma i biancazzurri fanno girare meglio la palla mettendo in difficoltà la difesa dei capitolini, con il risultato che, alla fine del primo tempo, arriva il massimo vantaggio (42 – 30).

Al rientro il quintetto biancazzurro continua ad imperversare grazie ad uno straordinario Cannon (16 punti) ben coadiuvato da Ambrosin (13). Sul versante opposto, per la Leonis è notte fonda chiudendo sotto di 16 punti la terza frazione (66 – 50).
Nell’ultimo quarto cambia poco, i padroni di casa amministrano il vantaggio e nonostante qualche timido tentativo degli ospiti di ricucire lo strappo, alla fine è tripudio biancazzurro.
Il calendario non dà tregua agli uomini di Ciani impegnati giovedì a Legnano nel turno infrasettimanale; poi nuovo appuntamento casalingo: per la terza domenica consecutiva al PalaMoncada sarà di scena un altro ex. Toccherà a Ruben Zugno che ritorna ad Agrigento con i colori del Basket Bergamo.

M Rinnovabili Agrigento 90

Leonis Roma 76

Fortitudo Agrigento: Bell 11, Cannon 16, Evangelisti 7, Cuffaro, Sousa 8, Ambrosin 13, Nicoloso, Guariglia 7, Trupia, Zilli 8, Pepe 15, Fontana 2. All.: Ciani.
Leonis Roma: Fall 10, Santini, Fanti 3, Infante 3, Loschi 13, Bonessio, Amici 18, Jones 12, Hollis 12, Buschati All.: Corbani
Arbitri: Maschio, Pecorella, Solfanelli. Parziali: 25-18, 17-12, 24-20, 21-23