Basket, Agrigento si prepara al big match

I biancoazzurru vogliono la testa della classifica. Coach Ciani: “Il gruppo sta lavorando bene e il contributo dei nostri tifosi può essere decisivo”. Agrigento scende in campo domenica (PalaMoncada ore 18) contro la capolista Virtus Roma.

Anti-vigilia del big match casalingo che vede opposta la Fortitudo Agrigento contro la capolista del girone ovest Virtus Roma.

In sala stampa per la tradizionale conferenza che apre il week-end cestistico biancazzurro il D.S. Christian Mayer e coach Franco Ciani.

“Arriva la Virtus Roma e al di là di tutto, sarà necessario dare qualcosa in più” ha detto il manager biancazzurro “I nostri giovani stanno emergendo bene ma per uscire ulteriormente dal sottobosco della pallacanestro bisogna crescere mentalmente”.

Coach Franco Ciani ribadisce il concetto “Il nostro dovrà essere un approccio positivo; abbiamo voglia di far bene e per noi, l’arrivo della capolista deve essere uno stimolo”.

In tale contesto, si inserisce la spinosa questione del palazzetto non sempre sold-out anche nelle occasioni più importanti come questa. È ora di riempire il PalaMoncada è l’esortazione, nonché l’auspicio, del condottiero biancazzurro.

Conferenza stampa pre-gara al PalaMoncada: coach Franco Ciani e Christian Mayer presentano il big match contro la capolista Virtus Roma

Per quanto riguarda l’aspetto tattico ci si aspetta una gara dal grande impatto fisico caratterizzata da una dura battaglia soprattutto nel pitturato regno incontrastato del duo Cannon-Zilli che sta mettendo in difficoltà anche avversari più blasonati.

Se però Cannon ormai non stupisce più, il coach friulano ha speso parole di elogio per Giacomo Zilli protagonista di questa prima parte di stagione: “Giacomo, a differenza dello scorso anno quando era reduce da un infortunio, è entrato nella condizione fisica ottimale e adesso raccoglie i frutti del lavoro svolto in estate, anche se l’assenza di Guariglia gli sta dando un po’ di super lavoro soprattutto in questo momento.

Non resta dunque che godersi questo match; un’eventuale vittoria consentirebbe l’aggancio dei battistrada capitolini e aprire scenari davvero interessanti.

La Virtus Roma ha fatto sapere che in seguito ad un contatto di gioco avvenuto in allenamento Aristide Landi ha subito la frattura del setto nasale e questa mattina si è sottoposto all’operazione eseguita dal Prof. Giovanni Mancini presso la Clinica Parioli, perfettamente riuscita, per poter essere a disposizione del coach in vista del prossimo match contro Agrigento. (Ndr)