Aveva una pistola carica e pronta all’uso: arrestato

Nascosta nelle pertinenze della sua abitazione è stata trovata una borsa, contenente una pistola revolver calibro 38 special, con matricola abrasa, carica di sei cartucce, e altri 17 proiettili e 3 bossoli calibro 9. Un pensionato, settantacinquenne, di Lampedusa è stato arrestato, per l’ipotesi di reato di detenzione abusiva di armi clandestine.

A farlo, dopo una perquisizione domiciliare delegata dalla Procura della Repubblica di Agrigento, sono stati i carabinieri della Stazione isolana. L’anziano è stato anche denunciato per minaccia a Pubblico ufficiale. Su disposizione del magistrato, il settantacinquenne è stato posto ai domiciliari.

La pistola verrà inviata ai laboratori dei carabinieri del Ris di Messina, per essere sottoposta ad accertamenti, e stabilire se è stata usata o meno, in fatti delinquenziali.