Attenzione al prossimo 25 settembre

Attenzione  al prossimo 25 settembre. Comunque sia : W la democrazia ! alla conquista della vera liberà ! A margine di quanto avvenuto, al di là di tutte le più contrastanti valutazioni, rifiutando decisamente –  (perché assolutamente sbagliato!) –  il messaggio di non andare a votare  il prossimo 25 settembre per il rinnovo del Parlamento nazionale, (per il motivo che nulla è stato fatto per cambiare  la legge elettorale, della quale tutti abbiamo notato  limiti e difetti)….. viene ancora di più da ribadire:  W LA DEMOCRAZIA ! Andando a votare,  democraticamente punire – ognuno dal suo punto di vista – chi  si è comportato male ed accettare la decisione che uscirà dalle urne, per riprendere democraticamente il cammino, mettendo anche in conto le ulteriori debolezze, fragilità, colpe,  contro cui sempre continuare a lottare !   Qualcuno nel recente passato diceva che la democrazia è un pessimo sistema, ma sino ad ora non se n’è trovato uno migliore. E  sappiamo che cosa succede quando a comandare è Uno solo, un solo Partito, una sola ideologia, un solo sistema: il confronto ed il dialogo, gli errori e le debolezze devono aiutare a crescere ed a  maturare una sempre migliore coscienza civile, sempre  più perfettibile puntando ai grandi valori di libertà, solidarietà, giustizia sociale, ecc. ecc. ecc…… Uno sforzo  sempre “in fieri”…sempre ! così come è nella natura umana, che anela sempre a migliorare,  specie quando si tengono a bada gli istinti peggiori. Bisogna con più forza interiore affermare : W la democrazia vera ! la democrazia serena, responsabile, non rancorosa, …la democrazia  scevra da pregiudizi ideologici …. quella che crede nella possibilità dei cambiamenti personali e sociali, secondo anche la consolidata dottrina pedagogica razionale, (non solo cristiana!),  che sa dare fiducia alle persone anche per la capacità  del loro recupero, riconoscendo senza furbizie,   eventuali errori commessi…..LA STORIA È anche FATTA  DI GRANDI PECCATORI CHE MAGARI SONO DIVENTATI GRANDI SANTI, con eccezionale e grandissimo vantaggio per tutta la collettività. Ricordando, (come ci dice la cultura cristiana),  che nessuno mai deve ritenersi  confermato in grazia ma – (come dice S. Agostino che  qualcosa ne capiva) –  L’OTTIMO PUÒ DIVENTARE PESSIMO ED IL PESSIMO PUÒ DIVENTARE OTTIMO. Che apertura mentale si richiede…per capire. Un’apertura mentale, difficile ma non impossibile… ci vuole anche coraggio, magari tanto coraggio !

Anche la nostra Costituzione Repubblicana parla della pena come medicina;  medicina che può e deve, dovrebbe guarire, recuperare… aiutare e stimolare a recuperare salute morale e credibilità;. liberandosi da pregiudizi schiavizzanti, vergognose chiusure mentali che danneggiamo non solo la propria persona, cioè la persona che le concepisce e le propaganda. Ma, anzi,  ancora di più  la Comunità tutta nel suo insieme. AUGURI  per il prossimo 25 settembre. AUGURI di un salto di qualità politica e sociale, tenendo comunque sempre bene aperti  gli occhi anche  della mente.  Occhi vigili, liberi, forniti di   vera libertà nel sapere  giudicare. Così come l’attuale situazione italiana  richiede.


Diego Acquisto
Anche la nostra Costituzione Repubblicana parla della pena come medicina;  medicina che può e deve, dovrebbe guarire, recuperare… aiutare e stimolare a recuperare salute morale e credibilità;. liberandosi da pregiudizi schiavizzanti, vergognose chiusure mentali che danneggiamo non solo la propria persona, cioè la persona che le concepisce e le propaganda.