Aricò: «Entro tre mesi tempi di percorrenza ridotti su Palermo-Catania e Palermo-Agrigento»

«Entro tre mesi i tempi di percorrenza sulla Palermo-Catania e sulla Palermo-Agrigento saranno ridotti del 20 per cento». Lo afferma l’assessore regionale alle Infrastrutture, Alessandro Aricò, che ha incontrato i vertici di Anas Sicilia per fare il punto sulla situazione delle autostrade e delle strade siciliane.  È stato analizzato lo stato dei cantieri nell’autostrada A19 Palermo-Catania, nella strada statale 121 Palermo-Agrigento (con i lavori di ammodernamento nel tratto tra Bolognetta e Lercara Friddi) e quelli per la costruzione della Catania-Ragusa. «È stato un primo incontro istituzionale – ha affermato Aricò – per presentare le iniziative del governo regionale sul fronte della viabilità e per conoscere i progetti di Anas. Abbiamo preso in esame lo stato dei lavori delle grandi arterie, come Palermo-Catania, Palermo-Agrigento e Catania-Ragusa e nelle prossime settimane faremo i sopralluoghi per verificare lo stato di avanzamento. Anas ci ha dato rassicurazioni sull’andamento dei cantieri».