Appuntamento al cinema, la programmazione per questo weekend

Dalla divertentissima famiglia de Gli Incredibili 2 alla paurosa suora di The Nun, ecco le nuove uscite in programmazione nelle sale questo weekend ad Agrigento.

CINEMA MULTISALA CIAK

GLI INCREDIBILI 2

Il sequel degli Incredibili torna al cinema con una nuova spumeggiante avventura. Mr Incredibile, Elastigirl e Siberius ci hanno provato a farsi riamare dalla gente, a dimostrare la propria utilità alle istituzioni, ma non c’è stato niente da fare: fuorilegge erano e fuorilegge rimangono. Non la pensa così, però, il magnate Winston Deavor, da sempre grandissimo fan dei Super, che intende perorare la loro causa e ha scelto Elastigirl come frontwoman per l’impresa. Convinto che il problema sia di percezione, grazie alle invenzioni della sorella Evelyn vuole dotare Helen di una telecamera per mostrare alla gente il suo punto di vista.

Orari spettacoli: 16:30 – 18:30 – 20:30 – 22:30
Versione 3D: 16:30 – 18:30

THE EQUALIZER 2 – SENZA PERDONO

Robert McCall, in passato agente segreto, vive ora in un quartiere popolare a Boston, Massachusetts, e si guadagna da vivere facendo l’autista. La sua amica Susan viene incaricata delle indagini su un apparente omicidio-suicidio avvenuto a Bruxelles in coppia con Dave York, un tempo collega di McCall. L’investigatrice viene però attirata in un tranello e a quel punto Robert entra in azione.

Orari spettacoli: 22:30

GOTTI – IL PRIMO PADRINO

John Gotti dice rivolgendosi direttamente al pubblico che la vita di un criminale finisce in due modi: in galera o con la morte e a lui sono successe entrambe le cose. Quindi lo vediamo anziano, pelato e provato da un cancro mentre riceve visita in prigione da suo figlio, che vuole la sua approvazione per firmare un accordo con i procuratori e accettare una condanna breve. Il padre è contrariato e risponde che bisogna mentire anche se si ha ancora l’etichetta della refurtiva addosso e che non smetteranno mai di tormentare suo figlio perché è un Gotti. Quindi questo racconto cornice si apre, alla storia di Gotti Sr., da quando era relativamente giovane nella mafia newyorkese fino alla sua cattura e, come anticipato nell’incipit, alla morte. Si rompe poi di nuovo la quarta parete nell’excipit, in cui per un’ultima volta Gotti Sr. si rivolge alla platea.

Orari spettacoli: 20:30

CINEMA CONCORDIA

THE NUN – LA VOCAZIONE DEL MALE

Abbazia di St. Carta, Romania, 1952. Una giovane suora, dopo essere stata a contatto con qualcosa di misterioso e terribile, si impicca chiedendo perdono al Signore. Città del Vaticano: l’esperto padre Burke è incaricato da alti prelati di investigare su quanto accaduto in Romania perché le cose non sono chiare e si sospetta che ci sia sotto qualcosa di sinistro. Dato che si tratta di un convento di clausura, il suo accesso avrà dei limiti e l’indagine sarà complessa. Perciò ad accompagnarlo c’è sorella Irene, una giovane novizia che, in un convento inglese, deve ancora prendere i voti. Irene è perplessa, non capisce perché è stata scelta, ma Burke la convince che se il Vaticano l’ha scelta è stato a ragion veduta.

Orari spettacoli: 18:30 – 20:30 – 22:30

CINEMA ASTOR 

UN AMORE COSI’ GRANDE

Vladimir è un ragazzo italorusso cresciuto a San Pietroburgo con la madre, un’ex cantante lirica italiana che soffriva di cuore, sia fisicamente che emotivamente, essendo stata abbandonata dal compagno dopo la nascita del figlio. Quando la donna muore affida a Vladimir una missione: trovare suo padre, un liutaio che “si prende cura degli strumenti dell’Arena di Verona” e che viene descritto come un novello Stradivari. Vladimir giunge nella città veneta e prende alloggio presso un modesto bed and breakfast. Un gruppo di musicisti di strada “cacciati da vari conservatori” lo sente cantare e gli chiede immediatamente di unirsi a loro. Il ragazzo è infatti un tenore autodidatta di grande talento, di cui non tarderanno ad accorgersi anche un impresario musicale e una patrona delle arti che condivide con Vladimir non solo l’amore per la musica ma anche un grande dolore segreto.

Orari spettacoli: 18:30 – 20:30 – 22:30