Ancora sbarchi, giunti quasi duecento migranti

Sono 186 i migranti giunti a Lampedusa con due imbarcazioni. Nel primo natante si trovavano 156 persone, anche una donna e 13 minorenni. Tutti, dopo i primi controlli sanitari effettuati direttamente su molo Favarolo, sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola, dove erano presenti 379 ospiti.

Altri 30 migranti, sedicenti egiziani, sudanesi e della Costa d’Avorio, sono giunti con un barchino che è stato intercettato, nelle acque antistanti l’isola, dalle motovedette della Capitaneria e delle Fiamme gialle.

Intanto sono state imbarcate sul traghetto di linea Sansovino con arrivo al porto di Porto Empedocle le due salme dei migranti ritrovate sabato mattina a “Cala Spugne” a Lampedusa. Dovrebbe trattarsi di due dei 9 dispersi del naufragio verificatosi lo scorso 30 giugno fra Lampedusa e l’isolotto di Lampione.