Anche ad Agrigento si celebra la Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro 

Il prossimo 9 ottobre ricorre la 72ª edizione della Giornata ANMIL (Associazione fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro –  sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, a cui prenderanno parte le massime istituzioni. La Sezione ANMIL di Agrigento ha previsto l’organizzazione delle manifestazioni locali con il seguente programma: alle ore 11.00 si terrà una S. Messa nella Chiesa di San Calogero, alla quale seguirà la deposizione della corona d’alloro a piazza stazione. dove poi il presidente Anmil ringrazierà. Nonostante la grave recrudescenza del fenomeno infortunistico che grava sul Paese ad oggi la sicurezza nei luoghi di lavoro non riceve la giusta considerazione, che dovrebbe invece rappresentare una priorità – dichiara il Presidente ANMIL di Agrigento, Michele Nantele – e questa manifestazione sarà  l’occasione per sensibilizzare sul tema le forze politiche appena elette a governare il paese,  “Alle forze politiche che da questa tornata elettorale escono vincitrici, chiediamo di porre al centro delle politiche di governo la tutela delle vittime del lavoro e la salute e l’incolumità dei lavoratori che sono il vero motore di un’economia con una grande voglia di riscatto e che per questo ha visto mettere da parte ogni regola”, dichiara il Presidente dell’ANMIL, lanciando un accorato appello affinché si possano avviare senza indugi rapporti costruttivi. Ricordiamo che sono disponibili dati sugli infortuni sul lavoro e, per chiunque lo desiderasse, oltre al Presidente dell’ANMIL per dichiarazioni sulle principali problematiche che riguardano le vittime del lavoro e loro familiari, potranno contattare la sede territoriale ai seguenti recapiti.”